Scuole - Per la Provincia si apre una nuova stagione di opere

(Cittadino e Provincia) Perugia, 11 settembre ‘17 – La Provincia di Perugia guarda con ottimismo al nuovo anno scolastico. I cospicui finanziamenti stanziati per l’Umbria consentiranno di attuare una serie di opere di riqualificazione, anche sugli edifici di proprietà dell’Ente di piazza Italia.

In vista dell’apertura ufficiale, fissata per il 13 settembre, a intervenire è il consigliere provinciale, con delega alla gestione dell’edilizia scolastica, Federico Masciolini. “L'avvio di ogni anno scolastico – dichiara - rappresenta un motivo di speranza e un ulteriore mattone per la costruzione del futuro dei nostri ragazzi e del nostro Paese. Dal punto di vista organizzativo abbiamo lavorato intensamente per garantire un regolare inizio dell'anno formativo. Lo straordinario lavoro del servizio Edilizia scolastica della Provincia di Perugia, a cui va il mio sincero ringraziamento, ha permesso di superare brillantemente le difficoltà che gli eventi sismici del 2016 hanno causato al sistema scolastico nel suo complesso e a tutti gli attori che, ogni giorno, consentono lo svolgimento delle attività didattiche di ogni ordine e grado”.

Parlando poi del delicato tema dell'edilizia scolastica, non mancano riferimenti alle azioni che verranno messe in atto grazie ai diversi canali di finanziamento già disponibili e a quelli in corso di approvazione. “Riguardo al tema molto sentito degli edifici scolastici – continua Masciolini - va sottolineata la rinnovata attenzione da parte di tutti i livelli istituzionali del nostro Paese e la conseguente ingente mole di risorse messe a disposizione. Questi fatti ci fanno guardare con ottimismo al futuro, in considerazione anche del recente accordo raggiunto con i dirigenti scolastici all’interno della cabina di regia istituita dalla Regione Umbria e costituita dagli Enti locali, dall'Ufficio scolastico regionale e dai dirigenti scolastici del territorio grazie al quale sarà possibile concertare e coordinare i lavori dei prossimi mesi e dei prossimi anni. L'anno che sta per avviarsi rappresenterà proprio l'inizio di questo complesso percorso di interventi su molti degli edifici scolastici di competenza della Provincia di Perugia. Un lavoro impegnativo che renderà le nostre scuole sempre più sicure e adeguate alle esigenze dei ragazzi e dei loro insegnanti. Voglio rivolgere – conclude il consigliere - agli studenti, alle proprie famiglie, agli insegnanti, ai dirigenti scolastici ed a tutto il personale delle nostre scuole un sentito augurio di buon lavoro per un anno scolastico proficuo e ricco di soddisfazioni”.

 

Esp170005.IC