Assisi - Saba Parcheggi ha acquistato Mojano, si completa così il network a gestione unica
Tante le novità in vista: telepass,check point, navetta elettrica gratuita e tariffazioni agevolate per turisti e residenti

(Cittadino e Provincia) – Assisi, 12 luglio ’18 – Con l’acquisto di Mojano da parte di Saba, si completa il network dei parcheggi a gestione unica  che apre la possibilità di studiare politiche promozionali unitarie a vantaggio sia dei turisti che dei residenti di tutto il territorio.

L’annuncio è stato dato in conferenza stampa nella sala consiliare del Comune di Assisi nella giornata di oggi da parte dei vertici di Saba, del sindaco della città, Stefania Proietti e del vice sindaco Walter Stoppini e l’ingener Tosti di Saba.

Unite alle altre strutture di sosta come i parcheggi di Matteotti, Giovanni Paolo II,

Porta Nuova, Poste, San Vetturino e Santa Maria degli Angeli, i cittadini e i turisti di Assisi avranno a disposizione oltre 1500 posti auto distribuiti nei punti nevralgici della città e più di 160 stalli messi al servizio della sosta bus.

Tante le novità in vista e conferme come le tariffe ridotte a favore dei residenti per la sosta nei parcheggi del Centro Storico al costo di € 0,70 l’ora per tutti i residenti del Comune tutti i giorni nel periodo 1 Novembre – 28 Febbraio, mentre nel periodo 1 Marzo – 31 Ottobre l’agevolazione si

estenderà a tutti i giorni, esclusi festivi, prefestivi e mese di agosto su tutti i parcheggi.

Si punta su un nuovo servizio Telepass implementato nei parcheggi di Assisi: Matteotti e Giovanni Paolo II. Dal 12 giugno, con l’implementazione dei sistemi Telepass nelle strutture di parcheggio di Matteotti e Giovanni Paolo II, Saba Italia, si conferma l’impresa di riferimento nelle soluzioni di mobilità,

rispondendo prontamente alle necessità dei clienti con servizi di parcheggio sempre più efficaci, efficienti e soprattutto comodi. Per accedere nei parcheggi Saba è sufficiente avere il Telepass a bordo per utilizzare il servizio di sosta senza costi aggiuntivi: i clienti avranno il vantaggio di non doversi preoccupare di ritirare il biglietto all’ingresso e di fermarsi alle casse automatiche per il pagamento della sosta. Il nuovo servizio consentirà anche agli abbonati di accedere al parcheggio in modo ancora più semplice, senza costi di gestione aggiuntivi e senza dover usare la tessera in loro possesso (che in caso di necessità, resterà comunque funzionante fino al termine dell’abbonamento). Gli abbonati potranno recarsi presso gli uffici Saba dei parcheggi di Matteotti e di Giovanni Paolo II

per comunicare la loro adesione o meno a questa nuova interessante opportunità. Sperimentazione check-point con carico e scarico bus turistici in Piazza Matteotti.

In via sperimentale, al fine migliorare la viabilità dei bus nel centro cittadino, è stato introdotto un servizio check-point con carico e scarico bus turistici al capolinea di Piazza Matteotti. Questa iniziativa permetterà una maggiore articolazione dei gruppi turistici che potranno iniziare la vista alla città partendo dall’acropoli, attraversare le principali vie del centro e raggiungere comodamente i principali attrattori culturali che Assisi offre fino alla basilica di San Francesco. Sarà possibile prenotare giornalmente fino ad un massimo di 5 bus (con ingresso scaglionato di un bus alla volta) nelle seguenti fasce orarie: 9.00 -11.30 / 14.30-17.00. La prenotazione è obbligatoria attraverso l’App MyCicero.

Ancora,  verrà avviata la sperimentazione di un Nuovo Servizio Navetta elettrica dal prossimo 3 agosto e sarà  totalmente gratuito. Il servizio sarà attivo nei giorni di venerdì, sabato e domenica e prevederà il collegamento tra i parcheggi Giovanni Paolo II, Mojano, Porta Nuova, Matteotti e Piazza S. Giacomo. Inoltre verrà esteso il collegamento per il cimitero nella giornata di venerdì.

 

Assisi18019.RB