Prossimi eventi
Immagine - Un particolare della locandina
16 novembre 2017 - Ore 15-19 - Sala Consiliare della Provincia di Peru...
The Art of Migration
Lunedi 24 aprile alle ore 18:30

ore 18:30, presso il Centro per l’Arte Contemporanea Palazzo Lucarini Contemporary di Trevi

sarà proiettato in anteprima il documentario The Art of Migration, di Bernardo Angeletti e Matteo Fiorucci. 

Si tratta di un video raccolto dai due autori durante il laboratorio che Virginia Ryan e Julia Perry stanno conducendo da diversi mesi a Borgo Trevi, con venti giovani profughi africani.

Come dice Matteo Fiorucci, uno dei registi: “Vedremo i volti prima dubbiosi, poi concentrati e sorridenti. Vedremo i lavori dei ragazzi, il loro desiderio di manifestarsi come individui. Dentro ognuno dei quadri, dei disegni, delle sculture è visibile sempre la traccia della vitalità?, della voglia di non arrendersi, del coraggio.”

È quindi una straordinaria testimonianza dell’impegno – didattico oltre che artistico – profuso da Virginia Ryan, e che corona adeguatamente la grande mostra Biografia plurale ospitata fino al 25 aprile a Palazzo Lucarini. 

Un’altra occasione, quindi, per apprezzare l’evoluzione recente della sua ricerca, che collega idealmente l’esperienza africana con le emergenze e le contingenze del mondo globalizzato, in una visione dell’alterità lontana da qualunque esotismo. 

 

INFO

Titolo: The Art Of Migration

Genere: arte contemporanea e antropologia. Documentario video

Autori: Bernardo Angeletti e Matteo Fiorucci

All’interno di: Biografia Plurale. Virginia Ryan 2000–2016

Genere: Arte contemporanea. Mostra personale

A cura di: Ivan Bargna e Maurizio Coccia

Apparati didattici: Mara Predicatori

Data: 24 aprile ore 18:30. Ingresso gratuito

Sede: Centro per l’Arte Contemporanea “Palazzo Lucarini Contemporary”, Trevi (PG), Italy.

Segreteria e logistica: Associazione Culturale “Palazzo Lucarini Contemporary” (Presidente Giovanni Curti)

Ente patrocinatore: Comune di Trevi (Sindaco Bernardino Sperandio)

Con il sostegno di: Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno

Patrocinio onorario: Ambasciata della Costa d'Avorio, Roma, 

 

Scuola di Specializzazione in Beni Demoetnoantropologici dell’Università degli Studi di Perugia