Come presentare le liste elettorali

Le liste dei candidati al Consiglio provinciale e delle candidature a Presidente della Provincia devono essere presentate presso l’Ufficio Elettorale entro il 20° giorno antecedente le votazioni e cioè nel giorno di domenica 21 settembre 2014, dalle ore8.00 alle ore 20.00, e nel giorno di lunedì 22 settembre 2014, dalle ore 8.00 alle ore12.00, secondo quanto stabilito dai commi 61 e 73 della legge 56/2014 e successive modificazioni. 

Tuttavia, per motivi organizzativi, l’Ufficio Elettorale invita a presentare le liste per la candidatura dei Consiglieri nel giorno di domenica 21 settembre 2014, dalle ore8.00 alle ore 20.00, e presentare le liste per la candidatura del Presidente nel giorno di lunedì 22 settembre 2014, dalle ore 8.00 alle ore 12.00

Resta comunque fermo il termine ultimo di presentazione delle liste per tutte le candidature alle ore 12.00 di lunedì 22 settembre 2014

Le candidature a Presidente della Provincia devono essere sottoscritte da almeno il 15% degli aventi diritto al voto accertati al 35° giorno antecedente le elezioni (es. 1.000 aventi diritto al voto = almeno 150 sottoscrittori). 

Le liste dei candidati al Consiglio provinciale devono essere composte da un numero di candidati non superiore al numero dei consiglieri da eleggere e non inferiore alla metà degli stessi (Provincia di Perugia con 12 consiglieri: min. 6 max 12). 

Le liste dei candidati al Consiglio devono essere sottoscritte da almeno il 5% degli aventi diritto al voto (es. 1.000 aventi diritto al voto = almeno 50 sottoscrittori). 

I candidati non possono sottoscrivere le liste o le candidature a presidente, né della propria lista o candidatura, né di altre liste o candidature per la medesima lezione. Nessun avente diritto al voto può sottoscrivere più di una candidatura a presidente e più di una dichiarazione di presentazione di lista a consigliere provinciale. 

Nel caso di doppia sottoscrizione per più liste per la medesima elezione o per più candidature a presidente, è considerata valida la sottoscrizione autenticata prima. 

Nessun candidato, rispettivamente alla carica di Presidente o di Consigliere provinciale, può accettare la candidatura in più liste per la stessa elezione.

E' ammessa la presentazione della candidatura da parte dei sindaci sia alla carica di Presidente sia alla carica di Consigliere. Il candidato che sia eletto contemporaneamente Presidente della Provincia e Consigliere provinciale viene proclamato eletto alla carica di Presidente della Provincia ed il seggio di Consigliere provinciale viene, in sede di proclamazione, attribuito al candidato della medesima lista che ha ottenuto la maggior cifra individuale ponderata.

All’atto della presentazione, le liste dei candidati e delle candidature – da produrre su moduli a forma libera – devono essere accompagnate da:

  • elenco delle sottoscrizioni 
  • dichiarazione di accettazione della candidatura 
  • contrassegno di forma circolare in triplice copia in cui possono essere contenuti anche in forma composita simboli di partiti o gruppi politici rappresentati nel parlamento europeo o nazionale. A tale scopo è necessario presentare l’autorizzazione all’uso da parte del presidente o segretario o legale rappresentante a livello nazionale o regionale o provinciale autenticata.
Consulta il sito del Ministero