La violenza contro le donne è una delle più vergognose violazioni dei diritti umani (Kofi Annan,1999)

“Violenza contro le donne significa ogni atto di violenza fondata sul genere che abbia come risultato, o che possa probabilmente avere come risultato, un danno o una sofferenza fisica, sessuale o psicologica per le donne, incluse le minacce di tali atti, la coercizione o la privazione arbitraria della libertà, che avvenga nella vita pubblica o privata”.

“La violenza contro le donne è una manifestazione delle relazioni di potere storicamente disuguali tra uomini e donne, che ha portato alla dominazione e alla discriminazione contro le donne da parte degli uomini e ha impedito il pieno avanzamento delle donne […] è uno dei meccanismi sociali cruciali per mezzo dei quali le donne sono costrette in una posizione subordinata rispetto agli uomini”.

Dalla Dichiarazione delle Nazioni Unite sull’eliminazione della violenza contro le donne (20/12/1993)
La rete dei servizi contro la violenza di genere in Umbria
Showing 5 results.